Guida dell`antiquariato

Argenti antichi

Argento sterling

Antichità il tempo ritorvato propone questo orologino dei primi del 900 in  argento sterling punzonato.
 
L`argento Sterling è una lega a titolo 925 formata da 925 parti d`argento e 75 parti di ottone che gli argentieri inglesi usavano per produrre gioielli e oggetti per la tavola, ad esempio le posate (vedi orologio in Argento Sterling).

In Italia invece il decreto legislativo N.251 del 22 Maggio 1999 fissa i millesimi consentiti per la lavorazione dell’argento a 800/000 e 925/000.
Lo stesso decreto di lavorare il prezioso metallo anche in millesimi superiori, ma non inferiori da quelli stabiliti: un esempio è la punzonatura al titolo 835.

Cosa vuol dire 800 millesimi? Significa che su 1000 parti di metallo 800 sono in argento e 200 sono di lega di rame. La parola titolo indica la percentuale minima d`argento puro che è presente nella lega metallica con cui è prodotto l`oggetto. Per fare un esempio, i lingotti d`argento sono normalmente a titolo 999/1000, quindi è pressochè puro: su 1000 di metallo 999 sono in argento e solo l`1% in altra lega.
Informazioni da "Antichità il tempo ritrovato" - Cagliari